Assicurazione Stampa
Tutti i partecipanti alle marce di questo calendario sono coperti da assicurazione infortuni e di responsabilità civile sia che abbiano la tessera CSI sia che non abbiano nessuna tessera.

I tesserati CSI sono coperti con polizza della Società Cattolica Assicurazioni Agenzia di Roma mentre gli altri partecipanti sono coperti con polizza n. 1104552 sottoscritta con Groupama Assicurazioni Agenzia Generale di Bergamo.

Le due polizze sono cumulabili. La copertura opera per la responsabilità civile da cui derivino danni provocati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose provocati durante lo svolgimento di attività sportive, ricreative e ludiche.

L’assicurazione NON vale per i danni da furto, da circolazione di mezzi di locomozione a motore, da proprietà di fabbricati, escluso quello in cui ha sede l’associazione, da cedimento o franamento del terreno, da incendio, alle cose avute in consegna e custodia.

Le coperture assicurative decorrono dall’inizio del concentramento dei partecipanti o dall’orario stabilito dagli organizzatori e cessano allo scadere del termine massimo indicato nel regolamento della marcia.

Resta tuttavia espressamente convenuto che la garanzia non è operante nel caso in cui i partecipanti si allontanassero dal percorso stabilito per abbandono per qualsiasi altra motivazione.

La copertura assicurativa infortuni risponde solo nei confronti dei partecipanti che sono in possesso del documento individuale di partecipazione, correttamente compilato in ogni sua parte e vidimato dall’organizzazione.

In caso di infortunio la denuncia deve essere presentata alla segreteria del CSI di Piacenza, redatta sull’apposito modulo, entro 7 giorni al termine della manifestazione.