Il Centro Sportivo Italiano è un Ente di Promozione Sportiva iscritto all’albo regionale delle associazioni (Legge 10/95), diffuso su tutto il territorio nazionale e riconosciuto dal CONI.
È riconosciuto dalla Conferenza Episcopale Italiana come associazione di ispirazione cristiana.
È riconosciuto dal Ministero dell’Interno quale Ente nazionale con finalità assistenziali.
È iscritto al registro nazionale delle Associazione di Promozione Sociale, riconosciuto dal Ministero della Solidarietà sociale.
È riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione quale ente accreditato per la formazione del personale della scuola; con lo stesso Ministero il CSI ha stipulato un Protocollo d’Intesa per l’organizzazione e la promozione di azioni di sensibilizzazione e di informazione rivolte a studenti, docenti e genitori sul valore della pratica sportiva, nonché di percorsi di formazione, aggiornamento e occasioni di incontro per docenti e genitori.
Ha un protocollo d’Intesa con il Ministero della Giustizia per la promozione di attività di reinserimento e inclusione sociale destinate ai minori gravitanti nell’area penale esterna.
È ente accreditato in prima classe dall’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile per la gestione dei progetti di servizio civile volontario.
Fa parte della Consulta Nazionale delle Aggregazioni Laicali (CNAL).
Rappresenta l’Italia in campo internazionale in seno alla Fédération Internationale Catholique d’Education Physique et Sportive (Ficep), che attualmente riunisce le organizzazioni sportive cattoliche di Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Repubblica Slovacca, Svizzera, oltre ad alcuni gruppi sportivi del Madagascar e dell’ex-Jugoslavia.
Aderisce al “Forum permanente del Terzo settore”, al “Forum nazionale dei Giovani” e ha firmato convenzioni di collaborazione con l’Associazione Italiana Genitori, con Telefono Azzurro ed altre associazioni locali con scopi benefici.

Il Centro Sportivo Italiano (CSI), Comitato Territoriale di Piacenza nasce nel 1945, in qualità di Ente di Promozione Sportiva dove i suoi suoi principi si contraddistinguono nel portare educazione, crescita, impegno e aggregazione sociale attraverso lo sport.

Molte rivoluzioni ci sono state nel corso degli anni, a gennaio sono stati eletti i nuovi consiglieri e il nuovo Presidente, che si stanno muovendo sul territorio per attuare diversi progetti.

Nota di merito, Angela Barbieri, segretaria storica del CSI di Piacenza è stata eletta nel Consiglio Regionale per portare il suo contributo con ventennale esperienza in uno dei Consigli più importanti d’Italia.