Campioni Regionali!

E’ successo nuovamente: il River Steeltrade Balaclà vince per la quinta volta consecutiva il campionato regionale CSI misto.

E lo fa nella bellissima cornice del centro sportivo di Mezzolara (BO) dove il CSI ha organizzato la finale regionale e dove si sono incontrate le 4 compagini qualificatisi dopo 2 combattutissimi turni di qualificazione: Gnu Team Mix United F07 (BO), Barbaiocchi (MO), VBR (RA) e appunto River Steeltrade Balaclà (PC)

Dopo la vittoria del Barbaiocchi contro il VBR nella prima semifinale, il Balaclà deve affontare il Gnu Team Mix United F07, squadra già affrontata nel vittorioso primo turno di Vigolzone, ma che nel frattempo si è rinforzata non poco con alcuni elementi di grande esperienza. Mister Carbonetti schiera Sgnaolin e Rigoni di banda, Frino e Bersanetti al centro, opposto Cavallaro, libero la giovane Albasi, al palleggio l’eterna Fagioli. Dopo un set dominato, il secondo parziale vede il ritorno dei bolognesi, sostenuti da un pubblico calorosissimo, ma è il Balaclà a riprendere quota e a chiudere il match, anche grazie all’ingresso dalla panchina di Aquino e Consonni.

Il terzo e quarto posto è vinto due set a uno proprio dai bolognesi e così si giunge alla finale primo e secondo posto che contrappone il Balaclà agli eterni rivali del Barbaiocchi, privi per la prima volta del simbolo della compagine modenese: Salvatore “Sasà” Epifanio.

Carbonetti inserisce nel sestetto titolare Aquino che subito dimostra il suo ottimo stato di forma, ma Barbaiocchi lotta punto a punto fino al 15-14 quando il Balaclà torna a macinare gioco e a limitare gli errori fino al definitivo e vittorioso 25-22. Il secondo set è nuovamente combattutissimo, ma a metà set riecco il cinico Balaclà, che, trascinato da un devastante Rigoni, inverte la rotta e va a chiudere 25-17.

E comincia così la grande festa per la compagine piacentina che ora punta nuovamente alle finali nazionali, ma nel prossimo turno interregionale a Crema il 19/06 la novella rappresentante dell’Emilia-Romagna dovrà affrontare proprio quel Piemonte che nei campionati nazionali del 2018 costò in semifinale al Balaclà la chance per la vittoria del tricolore.

Articoli consigliati